Responsabilità medica: cosa devi sapere

Sono sempre più diffuse le notizie di persone vittime di malasanità, che subiscono danni anche molto serie a casa della negligenza di un medico.

Quando questo capita non si sa bene come comportarsi, eppure ognuno di noi deve sapere che ha dei diritti bene precisi e può farsi risarcire l’intero danno subito.

Pensiamo ad una trasfusione sbagliata, ad un intervendo ai denti errato, alle analisi valutate in maniera non corretta, sino addirittura alla morte per negligenza.

La casistica è davvero molto ricca, ma naturalmente bisogna essere in grado di valutare l’effettivo caso di malasanità da una truffa. Ebbene si c’è anche chi gioca su queste cose, rovinando la vita magari di un medico costretto a subire un processo lungo e inutile per non aver commesso nulla.

Da un altro punto di vista però spesso chi è vittima di malsanità non sa bene come comportarsi, sottovalutando magari il danno che si manifesta appieno solo dopo anni.

Ed è proprio per prevenire queste situazione che è importante seguire un iter preciso per la richiesta di risarcimento, dalla valutazione medico legale alla presentazione di tutti i documenti necessari.

Abbiamo chiesto all’Avvocato Rita Rossi, con Studio Legale a Bologna in Via Alessandro Cervellati 3, di darci alcuni suggerimenti su come affrontare al meglio la situazione.

L’Avvocato ci ha messo a disposizione un video che ha realizzato appositamente per chiarire alcuni aspetti molto importanti della vicenda.

Di seguito il video:

Responsabilità medica: cosa devi sapereultima modifica: 2015-05-13T14:42:48+00:00da cubetoni
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento